La gara di canto

Ago 18, 13 La gara di canto
Share


Si sono effettuate negli ultimi giorni due gare molto attese, la gara di scalpo e la gara di canto. Nella gara di scalpo, svoltasi a Damjl, quattro vincitori individuali, ognuno nella propria categoria.

La gara di canto si è invece svolta nella comunità di Cornucopia, nell’ambito  della festa estiva della comunità.

Il regolamento prevedeva un pezzo comune a tutte le squadre: “Il re d’amore”, una vecchia e popolarissima canzone damanhuriana, da presentare con arrangiamenti inediti.

Le squadre che passavano alla fase successiva potevano presentare un pezzo a piacere, sempre parte della tradizione comunitaria.

Ha vinto la squadra di Damjl (v. foto in alto), che dopo la propria versione del Re d’Amore ha presentato una versione di Barjl Anansal, un canto in lingua sacra.

Seconda è arrivata la squadra Rama Tujl – Mela d’Oro  (foto sotto) che ha concluso con “Sulle ali del falco”, un pezzo ancora più vecchio del Re d’Amore.

Canto 2

Terzo posto per Etulte, che aveva un complesso medley di canzoni non damanhuriane contenenti le parole del Re d’Amore (ultima foto).

canto 3

Per effetto delle gare di scalpo e di canto, la classifica continua a vedere in testa Rama Tujl – Mela d’Oro (34 punti) davanti a Etulte (33) e a Pangea (31).